servizi agli anziani

Area di Intervento: Anziani

La Cooperativa Sociale Cercate sviluppa servizi per anziani autosufficienti e non autosufficienti.

Tali servizi sono, a oggi, svolti nelle province di Verona, Torino e Roma.

 


 

Responsabili di Area:

Per le Residenze Sanitarie Assistenziali sono Francesca Nicolis, Cristina Spiazzi e Francesca Grandelis.

Per i Centri diurni è Daniela Faccioli.

Residenza Sanitaria Assistenziale

La Cooperativa Sociale Cercate si è specializzata in servizi per anziani autosufficienti e non autosufficienti, lavorando soprattutto con Enti religiosi per strutture in cui coordina il personale.
Tale attività è svolta in Verona e provincia nonché nelle province di Roma e Torino con l’obiettivo di espandersi sul territorio nazionale.

 

In particolare, le Residenze Sanitarie Assistenziali (Rsa) sono strutture socio-sanitarie dedicate ad anziani che necessitano di assistenza medica, infermieristica o riabilitativa, generica o specializzata. Per tale ragione, la scelta del personale deve essere effettuata in modo molto attento e preciso.
 

Indirizzo e Contatti

Responsabili del servizio: Francesca Nicolis, Cristina Spiazzi, Francesca Grandelis.

E-mail: francesca.nicolis@gruppocercate.it, cristina.spiazzi@gruppocercate.it, francesca.grandelis@gruppocercate.it

La Quercia di Abramo di Povegliano Veronese

Il centro diurno e comunità alloggio La Quercia di Abramo, di proprietà del Comune e gestiti dalla Cooperativa Sociale Cercate, offrono un servizio di supporto alle famiglie. Le persone anziane, alla pari delle nuove generazioni, vanno rispettate e tutelate e accompagnate nel loro percorso di vita, supplendo alle carenze odierne dei nuclei familiari. L’allungamento medio delle aspettative di vita e il contemporaneo calo demografico, unito alle congiunture economiche hanno sbilanciato verso le persone della terza età il bisogno di servizi sociali.

 

La Cooperativa Sociale Cercate, nelle strutture in cui opera, pone particolare attenzione e rispetto per il grande patrimonio di umanità ed esperienza di cui sono portatori gli anziani, cercando di garantire per le persone autosufficienti e per quelle che vedono ridotta la propria autonomia psicofisica, un servizio socio-assistenziale continuato, operato da persone motivate, qualificate e formate nella professione.

 

I servizi sono orientati alla prevenzione, cura, riabilitazione delle funzioni motorie e assistenza alla vita quotidiana della persona attraverso attività di socializzazione, ludiche, culturali, di animazione e di integrazione con il territorio (esempio attività con bambini della scuola dell'infanzia e della primaria).
 

Il Centro Diurno

Il Centro diurno permette all’anziano di restare nella sua casa e di poter frequentare durante il giorno un luogo sicuro e allo stesso tempo stimolante che permette il mantenimento delle capacità cognitive, motorie e sociali. La struttura può accogliere fino a 25 ospiti al giorno ed è aperta dal lunedì al sabato dalle 7.30 alle 18.00.

Il Centro è dotato di locali per le attività, sala riposo, sala da pranzo, cucina, infermeria, bagno attrezzato, ampio giardino esterno e terrazzo per la bella stagione e palestra.

 

La Comunità Alloggio

La Comunità alloggio, destinata a persone di età superiore ai 65 anni, eroga servizi integrati e globali per l’accoglienza e assistenza in una struttura residenziale, rivolti a chi è in grado di gestire la propria mobilità e cerca nella vita comunitaria un ambiente stimolante e protetto che favorisca il mantenimento di una corretta indipendenza e una buona qualità di vita sociale.

I professionisti

 

 

FISIOTERAPISTA

Presente una mattina alla settimana e propone esercizi di ginnastica dolce di gruppo per favorire e mantenere l’articolarità e la muscolarità nella terza età. Possibilità di sedute personalizzate.

PSICOLOGA

Propone attività di stimolazione cognitiva ed emozionale di gruppo con l'obiettivo di promuovere esperienze gratificanti a sostegno dell'autostima e dell'immagine personale, affettiva e relazionale dell'anziano.

INFERMIERA

Si occupa della cartella clinica dell’anziano e del monitoraggio della sua salute in collaborazione con i medici di base; misurazione pressione, somministrazione dei farmaci.

EDUCATRICE

Si occupa della programmazione delle attività ricreative e di socializzazione per gli ospiti del centro. Tra le attività proposte: giochi di società, laboratori manuali, recita del rosario, canto, lettura, uscite culturali, tombola ecc.

OPERATORE SOCIO SANITARIO

Sono sempre presenti al centro e primo punto di riferimento per gli ospiti. Si occupano del trasporto degli utenti dal proprio domicilio al centro e ritorno con pulmini attrezzati, gestiscono assieme agli specialisti le attività proposte; si occupano della cura e igiene degli ospiti, di somministrare il pranzo e la merenda.

MUSICOTERAPISTA

Un momento dedicato alla socializzazione, al movimento, alla stimolazione cognitiva, alla memoria e alla rievocazione di ricordi tramite l’utilizzo dell’elemento sonoro musicale. Le attività si svolgeranno principalmente con strumenti recuperati e, lo strumento più importante: la propria voce e il proprio corpo.

PSICOMOTRICISTA

Partendo da un’ottica di globalità e di complessità della persona la valorizza e permette al soggetto, posto di fronte a difficoltà di vario tipo di aumentare le possibilità di azione e autonomia, migliora il collocamento nello spazio.

Indirizzo e Contatti

Responsabile del servizio: Francesca Soffiati

Indirizzo: Piazza IV Novembre 1, Povegliano Veronese (VR)

Tel. struttura: 045.4722140

E-mail: povegliano@gruppocercate.it

Cell. servizio - Responsabile del servizio: 342/5168652

Centro diurno a Sant’Ambrogio di Valpolicella

Il Centro diurno a Sant’Ambrogio di Valpolicella è gestito dal 2012 dalla Cooperativa Sociale Cercate, dopo aver acquistato il ramo d’azienda da una cooperativa in difficoltà.
Il Centro diurno ha un significato importante per la comunità del territorio: fu fortemente voluto dal parroco don Igino Trevisan il quale riuscì ad adempiere al desiderio testamentario dei fratelli Pellegrini che avevano donato uno stabile nei primi anni Sessanta alla parrocchia.

Il Centro è frequentato da anziani non autosufficienti per cui è attivato un servizio socio-assistenziale continuo, svolto da persone qualificate e formate. I servizi sono orientati alla prevenzione, cura, riabilitazione delle funzioni motorie e assistenza alla vita quotidiana della persona, attraverso attività ludiche, culturali e di animazione.

 

Per gli anziani del Centro diurno è disponibile il servizio trasporto, la consegna domiciliare dei pasti e il servizio di assistenza domiciliare in collaborazione con il Servizio Sociale del Comune di S. Ambrogio. Si svolgono anche attività di riabilitazione motoria per esterni.
 

 

I professionisti

 

 

FISIOTERAPISTA

Presente una mattina alla settimana e propone esercizi di ginnastica dolce di gruppo per favorire e mantenere l’articolarità e la muscolarità nella terza età. Possibilità di sedute personalizzate.

PSICOLOGA

Propone attività di stimolazione cognitiva ed emozionale di gruppo con l'obiettivo di promuovere esperienze gratificanti a sostegno dell'autostima e dell'immagine personale, affettiva e relazionale dell'anziano.

INFERMIERA

Si occupa della cartella clinica dell’anziano e del monitoraggio della sua salute in collaborazione con i medici di base; misurazione pressione, somministrazione dei farmaci.

EDUCATRICE

Si occupa della programmazione delle attività ricreative e di socializzazione per gli ospiti del centro. Tra le attività proposte: giochi di società, laboratori manuali, recita del rosario, canto, lettura, uscite culturali, tombola ecc.

OPERATORE SOCIO SANITARIO

Sono sempre presenti al centro e primo punto di riferimento per gli ospiti. Si occupano del trasporto degli utenti dal proprio domicilio al centro e ritorno con pulmini attrezzati, gestiscono assieme agli specialisti le attività proposte; si occupano della cura e igiene degli ospiti, di somministrare il pranzo e la merenda.

MUSICOTERAPISTA

Un momento dedicato alla socializzazione, al movimento, alla stimolazione cognitiva, alla memoria e alla rievocazione di ricordi tramite l’utilizzo dell’elemento sonoro musicale. Le attività si svolgeranno principalmente con strumenti recuperati e, lo strumento più importante: la propria voce e il proprio corpo.

PSICOMOTRICISTA

Partendo da un’ottica di globalità e di complessità della persona la valorizza e permette al soggetto, posto di fronte a difficoltà di vario tipo di aumentare le possibilità di azione e autonomia, migliora il collocamento nello spazio.

Indirizzo e Contatti

Responsabile del servizio: Daniela Faccioli

Indirizzo: Viale Rimembranza, 6 - Sant’Ambrogio di Valpolicella

Telefono: 045.6888229

Cellulare responsabile: 346.5840046

E-mail: s.ambrogio@gruppocercate.it

Orari apertura: il Centro è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17 tranne nelle festività.

Rispettiamo la tua Privacy.
Utilizziamo cookie per assicurarti un’esperienza accurata ed in linea con le tue preferenze.
Con il tuo consenso, utilizziamo cookie tecnici e di terze parti che ci permettono di poter elaborare alcuni dati, come quali pagine vengono visitate sul nostro sito.
Per scoprire in modo approfondito come utilizziamo questi dati, leggi l’informativa completa.
Cliccando sul pulsante ‘Accetta’ acconsenti all’utilizzo dei cookie, oppure configura le diverse tipologie.

Configura cookies Rifiuta
Accetta